El servicio también está disponible en tu idioma. Para cambiar el idioma, pulseEnglish
Best analytics service

Add your telegram channel for

  • get advanced analytics
  • get more advertisers
  • find out the gender of subscriber
CategoríaSin especificar
Ubicación del canal e idioma

audience statistics Difendersi ora - Avv. Fusillo

Le video-interviste con l'avvocato Fusillo 
186 125-121
~85 101
~17
45.70%
Calificación general de Telegram
Globalmente
9 443lugar
de 6 951 013
23lugar
de 14 194

Género de suscriptores

Averigua cuántos suscriptores masculinos y femeninos tienes en el canal.
?%
?%

Idioma de la audiencia

Descubre la distribución de los suscriptores de canales por idioma
Ruso?%Inglés?%Árabe?%
Crecimiento del canal
GráficoTabla
D
W
M
Y
help

La carga de datos está en curso

Duración del usuario en el canal

Descubra cuánto tiempo permanecen los suscriptores en el canal.
Hasta una semana?%Viejos?%Hasta un mes?%
Ganancia de suscriptores
GráficoTabla
D
W
M
Y
help

La carga de datos está en curso

Since the beginning of the war, more than 2000 civilians have been killed by Russian missiles, according to official data. Help us protect Ukrainians from missiles - provide max military assisstance to Ukraine #Ukraine. #StandWithUkraine
INVISIBILI A RIMINI Venerdì 3 febbraio la proiezione di “invisibili” ha fatto il tutto esaurito al Teatro Mulino di Amleto. Un’occasione di riflessione e di approfondimento. Domani pubblichiamo il dibattito con le domande del pubblico e le risposte. È importante condividere con chi ha avuto danni da vaccino. Ecco il link agli interventi di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo: ATTENTI ALLE TRUFFE: Alcuni truffatori contattano gli utenti che commentano spacciandosi per avvocati dello Studio Fusillo. Non siamo noi, perché nessuno dello studio Fusillo contatta gli utenti in privato su Telegram o chiede soldi. Per favore, leggete qui:
Mostrar más ...
Rimini 03.02.2023 Proiezione Documentario "Invisibili"
Interventi di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo
30 803
87
INSETTI A TAVOLA, CHE FARE? L’Unione Europea prosegue nel suo progetto distopico. Il nuovo passaggio è l’autorizzazione alla vendita per uso alimentare umano di alcune specie di insetti. È fondamentale boicottare chiunque metta in vendita queste schifezze. Gli insetti che per ora sono stati autorizzati per il consumo umano sono i seguenti: TENEBRIO MOLITOR (larva del verme giallo della farina), LOCUSTA MIGRATORIA (cavalletta), ACHETA DOMESTICUS (grillo) e ALPHITOBIUS DIAPERINUS (verme della farina minore). Le etichette degli alimenti devono riportare tra gli ingredienti il nome di questi insetti. Attenzione, quindi, a leggere bene le etichette. Per chi volesse andare a leggere i provvedimenti dell’Unione Europea questi sono i riferimenti normativi: TENEBRIO MOLITOR: REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2021/882 DELLA COMMISSIONE del 1° giugno 2021), LOCUSTA MIGRATORIA (REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2021/1975 DELLA COMMISSIONE del 12 novembre 2021), ACHETA DOMESTICUS (REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2023/5 DELLA COMMISSIONE del 3 gennaio 2023) ALPHITOBIUS DIAPERINUS (REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2023/58 DELLA COMMISSIONE del 5 gennaio 2023). Ecco il link al video in cui ne parliamo: .
Mostrar más ...
INSETTI A TAVOLA, CHE FARE?
L’Unione Europea prosegue nel suo progetto distopico. Il nuovo passaggio è l’autorizzazione alla vendita per uso alimentare umano di alcune specie di insetti. È fondamentale boicottare chiunque metta in vendita queste schifezze. Gli insetti che per ora sono stati autorizzati per il consumo umano sono i seguenti: TENEBRIO MOLITOR (larva del verme giallo della farina), LOCUSTA MIGRATORIA (cavalletta), ACHETA DOMESTICUS (grillo) e ALPHITOBIUS DIAPERINUS (verme della farina minore). Le etichette degli alimenti devono riportare tra gli ingredienti il nome di questi insetti. Attenzione, quindi, a leggere bene le etichette.
53 179
1 553
Il MOVIMENTO LIBERTARIO e il COMITATO ASCOLTAMI organizzano la proiezione del film "INVISIBILI" a RIMINI, stasera 3 FEBBRAIO. I biglietti per l'evento sono già esauriti.
73 512
74
BORDER NIGHTS Oggi, 2 febbraio, alle 18.00 va in onda il consueto appuntamento di Alessandro Fusillo su Border Nights di Fabio Frabetti. Ecco il link per seguire la trasmissione in diretta: .
FUSILLO live: il grande subbuglio - Puntata 26 (02-02-2023)
FUSILLO live: il grande subbuglio - Puntata 26 (02-02-2023) Con Alessandro Fusillo, avvocato e presidente del Movimento Libertario Se ti piace Border Nights sostienici su https://it.tipeee.com/bordernights Donazione singola Paypal: www.paypal.me/bordernights Oppure clicca sul tasto ABBONATI sotto ogni video YouTube Telegram: https://t.me/BorderNightsOfficial
77 116
62
ATTENTI A QUEI DUE Oggi, 31 gennaio, alle 18.30 va in onda il consueto appuntamento di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo su Radio Liberland. Non abbiamo la verità in tasca ma abbiamo la libertà in testa. .
81 943
10
L'AGENZIA DELLE ENTRATE CONFERMA: È TUTTO SOSPESO FINO AL 30 GIUGNO Ringrazio uno degli iscritti che ci ha segnalato i chiarimenti pubblicati dall'Agenzia delle Entrate Riscossione. Si conferma che l'avviso di addebito è un titolo esecutivo e non una sanzione amministrativa, con la conseguenza che non c'è una scadenza per l'impugnazione e che questa deve essere promossa solo con citazione in opposizione all'esecuzione (art. 615 c.p.c.). Inoltre, l'Agenzia delle Entrate Riscossione conferma che tutti i termini, compresi quelli per il pagamento e per la riscossione (esecuzione forzata) sono sospesi fino al 30 giugno e che i termini per il pagamento riprenderanno a decorrere dal 1 luglio. Non occorre fare nulla: le multe che continueranno ad arrivare non avranno alcun effetto sino al termine della sospensione. Si conferma la nostra interpretazione e c'è una smentita ufficiale di tutte le opinioni che spingevano i destinatari degli avvisi di addebito ad avviare azioni e ricorsi tanto affrettati quanto inutili e potenzialmente dannosi con il rischio di una dichiarazione di inammissibilità con condanna alle spese del giudizio. Ecco il link ai chiarimenti dell'AdER: .
Mostrar más ...
Inosservanza dell’obbligo vaccinale - Procedimento sanzionatorio
Sanzione amministrativa di 100 euro per tutti i soggetti obbligati alla vaccinazione che a far data dal 15 giugno non risultino in regola con gli obblighi vaccinali.
157 235
4 170
BORDER NIGHTS Oggi, 26 gennaio, alle 11.00 va in onda il consueto appuntamento di Alessandro Fusillo su Border Nights di Fabio Frabetti. Ecco il link per seguire la trasmissione in diretta: .
FUSILLO live: se tutto fosse digitale - Puntata 25 (26-01-2023)
FUSILLO live: se tutto fosse digitale - Puntata 25 (26-01-2023) Con Alessandro Fusillo, avvocato e presidente del Movimento Libertario Se ti piace Border Nights sostienici su https://it.tipeee.com/bordernights Donazione singola Paypal: www.paypal.me/bordernights Oppure clicca sul tasto ABBONATI sotto ogni video YouTube Telegram: https://t.me/BorderNightsOfficial
83 147
104
ATTENTI A QUEI DUE Oggi, 24 gennaio, alle 18.30 va in onda il consueto appuntamento di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo su Radio Liberland. Non abbiamo la verità in tasca ma abbiamo la libertà in testa. .
82 040
13
GUIDA PRATICA PER ACCEDERE AGLI OSPEDALI SENZA TAMPONE E GREEN PASS Come affrontare il dialogo con i piccoli tiranni che vogliono continuare ad imporre tamponi e green pass per accedere alle strutture sanitarie? Nel video una breve guida e nel link la testimonianza di una signora che con tenacia e determinazione è riuscita ad ottenere le prestazioni mediche che le spettavano senza cedere al ricatto del tampone e guadagnandosi anche la stima e il rispetto del chirurgo. Ecco il link al video: Ecco il link alla testimonianza della signora: IL FORUM APRIRÀ ALLE 10.30 PER DARVI IL TEMPO DI VEDERE IL VIDEO E ASCOLTARE IL FILE AUDIO. ATTENTI ALLE TRUFFE: Alcuni truffatori contattano gli utenti che commentano spacciandosi per avvocati dello Studio Fusillo. Non siamo noi, perché nessuno dello studio Fusillo contatta gli utenti in privato su Telegram o chiede soldi soldi Per favore, leggete qui: .
Mostrar más ...
Guida pratica per accedere agli ospedali senza tampone e green pass
Nonostante la conversione in legge del DL 162/2022 continuano ad arrivare segnalazioni di piccoli tiranni sanitari che pretendono di subordinare le cure e l'accesso alle strutture sanitarie al tampone o al possesso del green pass. Non possono fare. Ecco come affrontare il colloquio con i responsabili delle strutture.
124 187
2 993
Una bellissima iniziativa di Emanuele Franz, autore di "Io nego ancora". Per uscire dalla banalità del pensiero unico propinato dal mainstream.
90 990
608
ATTENTI ALLE TRUFFE: Alcuni truffatori contattano gli utenti che commentano spacciandosi per avvocati dello Studio Fusillo. Non siamo noi, perché nessuno dello studio Fusillo contatta gli utenti in privato su Telegram o chiede soldi soldi Per favore, leggete qui:
Come evitare le truffe
Ci sono truffatori che fingono di essere l’avv. Fusillo o lo staff di Difendrsi Ora, ecco come riconoscerli e capire con chi hai a che fare
83 772
20
BORDER NIGHTS Oggi, 18 gennaio, alle 19.00 va in onda il consueto appuntamento di Alessandro Fusillo su Border Nights di Fabio Frabetti. Ecco il link per seguire la trasmissione in diretta: .
FUSILLO live: continua il Truman Show - Puntata 24 (18-01-2023)
FUSILLO live: continua il Truman Show - Puntata 24 (18-01-2023) Con Alessandro Fusillo, avvocato e presidente del Movimento Libertario Se ti piace Border Nights sostienici su https://it.tipeee.com/bordernights Donazione singola Paypal: www.paypal.me/bordernights Oppure clicca sul tasto ABBONATI sotto ogni video YouTube Telegram: https://t.me/BorderNightsOfficial
113 696
109
ATTENTI A QUEI DUE Oggi, 17 gennaio, alle 18.00 va in onda il consueto appuntamento di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo su Radio Liberland. Attenzione, oggi l’orario è alle 18.00 anziché alle 18.30. .
111 345
16
BORDER NIGHTS Oggi, 11 gennaio alle ore 19:00 va in onda il consueto appuntamento di Alessandro Fusillo su Border Nights di Fabio Frabetti. Ecco il link per ascoltare la trasmissione: .
FUSILLO live: l'attacco alla casa - Puntata 23 (11-01-2022)
FUSILLO live: l'attacco alla casa - Puntata 23 (11-01-2022) Con Alessandro Fusillo, avvocato e presidente del Movimento Libertario Se ti piace Border Nights sostienici su https://it.tipeee.com/bordernights Donazione singola Paypal: www.paypal.me/bordernights Oppure clicca sul tasto ABBONATI sotto ogni video YouTube Telegram: https://t.me/BorderNightsOfficial
136 397
412
ATTENTI A QUIEI DUE Mentre Radio Liberland scala la classifica delle radio più ascoltate sulla App Zeno, oggi, 10 gennaio alle ore 18:30, va in onda il consueto appuntamento di Leonardo Facco e Alessandro Fusillo su Radio Liberland www.
112 199
18
LE MULTE SONO TUTTE SOSPESE PER TUTTI Continuiamo a ricevere da clienti ed iscritti al canale segnalazioni del fatto che Agenzia delle Entrate Riscossione sta annotando la sospensione delle multe per la mancata inoculazione, sia per chi ha ricevuto la multa prima del 31 dicembre sia per quelli che l’hanno ricevuta dopo (nello screenshot un esempio di come appare il cassetto fiscale). Ciò dimostra che non esiste alcuna scadenza per impugnare gli avvisi di addebito e che quella di trenta giorni, sostenuta da molti, è errata. Inoltre, questa è la prova evidente che avevamo ragione e che tutti coloro che si sono affrettati a depositare dei ricorsi inutili non solo hanno perso tempo, ma rischiano in concreto che i Giudici di Pace li dichiarino inammissibili condannando i ricorrenti a pagare le spese di lite dell’Avvocatura. Le questioni giuridiche sono sempre complesse e coinvolgono varie branche del diritto che bisogna conoscere tutte. Affidarsi alla pur volenterosa improvvisazione non è mai una buona idea. Le multe stanno continuando ad arrivare perché il procedimento di notifica è una macchina che una volta messa in moto non è facile da fermare. Tuttavia, il fatto di ricevere la notifica della multa non toglie che questa sia sospesa per legge. È importante comunque conservare tutta la documentazione (prima e seconda raccomandata, eventuali osservazioni inviate) comprese le buste e le ricevute di spedizione e di consegna. Sarà importante averla a disposizione se sarà necessario agire per contestare gli avvisi di addebito dopo il 30 giugno 2023 laddove il governo non mantenga la promessa di abolire le multe.
Mostrar más ...
162 151
5 783
6
0
Comodamente..... 😉

magliettatube.mp4

84 641
182
BORDER NIGHTS Ecco il link per ascoltare la registrazione della puntata di ieri, 4 gennaio, del consueto appuntamento settimanale di Alessandro Fusillo su Border Nights di Fabio Frabetti: .
FUSILLO live: ci riusciranno ancora? - Puntata 22 (04-01-2023)
FUSILLO live: ci riusciranno ancora? - Puntata 22 (04-01-2023) Con Alessandro Fusillo, avvocato e presidente del Movimento Libertario Se ti piace Border Nights sostienici su https://it.tipeee.com/bordernights Donazione singola Paypal: www.paypal.me/bordernights Telegram: https://t.me/BorderNightsOfficial
131 434
183
NON C’E’ OBBLIGO DI MASCHERINE NEGLI STUDI MEDICI ED AMBULATORI Continua a circolare l’informazione secondo cui l’obbligo di indossare la museruola sarebbe stato esteso anche agli studi medici e agli ambulatori. Non è così. L’ordinanza ministeriale del 29 dicembre proroga semplicemente fino al 30 aprile quella del 31 ottobre. E nell’ordinanza del 31 ottobre non era previsto alcun obbligo per ambulatori e studi medici. L’errore nasce dal testo del preambolo dell’ordinanza che NON ha valore dispositivo (non ordina nulla) ma spiega solo le ragioni di quanto deciso. In ogni caso il significato dell’ultima parte del preambolo è che si è voluto prorogare sino al 30 aprile 2023 le stesse regole che valevano fino ad ore per gli studi medici e gli ambulatori. Cioè rimane la regola per cui NON c’è obbligo in queste strutture. Per una spiegazione dettagliata con i link alle fonti di tutta la questione è possibile consultare il documento di approfondimento redatto dall’Avv. Fusillo. Ecco il link alla pagina che contiene, in fondo, il documento: .
Mostrar más ...
151 588
2 756
Oggi, alle 18.30, diretta con ALESSANDRO FUSILLO! Non abbiamo la verità in tasca, ma abbiamo la libertà in testa! www.radioliberland.com
93 553
15
VADEMECUM OSPEDALI E RSA Dal 31 dicembre 2023 la situazione riguardante le visite e l’accompagnamento negli ospedali, strutture sanitarie di riabilitazione e lungodegenza (ad es. RSA) è la seguente: GREEN PASS: tutte le norme che prevedevano la necessità del green pass (base o rafforzato) per accedere agli ospedali ed altre strutture simili sono state abrogate. Pertanto, non è più necessario esibire il green pass per accedere. Non è necessario il green pass nemmeno per le uscite temporanee da strutture come RSA o simili. TAMPONI: La norma che prevedeva l’effettuazione del tampone come condizione per l’accesso alle prestazioni di pronto soccorso è stata abrogata. Pertanto, in nessun caso può essere richiesto un tampone a pazienti, degenti o visitatori di strutture sanitarie o socio-sanitarie. MASCHERINE: Il Ministro della Salute ha prorogato sino al 30 aprile 2023 l’obbligo di essere muniti di mascherina chirurgica per lavoratori, utenti e visitatori di tutte le strutture sanitarie socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le altre strutture residenziali di assistenza, cura e riabilitazione. STUDI MEDICI E AMBULATORI: L’informazione inserita nella circolare del 1° gennaio 2023 del Ministero della Salute, secondo cui l’obbligo di indossare la mascherina sarebbe stato esteso a studi medici e ambulatori è errata. Non vi è alcun cambiamento rispetto alla disciplina già in vigore e l’obbligo c’è solo per le strutture sopra ricordate. VISITE A PAZIENTI E DEGENTI: Il decreto-legge 221/2021 prevedeva un minimo di 45 minuti al giorno sino alla fine dello stato di emergenza. Pertanto, dal 31 marzo 2022 in poi le visite riprendono gli orari normali e i responsabili delle strutture sanitarie non possono vietare ai pazienti e degenti di ricevere visite anche quotidiane dai loro cari. DIFFIDA: In caso di comportamenti dei responsabili delle strutture sanitarie e residenziali sopra indicate contrari alla situazione sopra descritta è possibile inviare una diffida. In fondo a questa pagina è disponibile il testo della diffida: DENUNCIA: Laddove i responsabili delle strutture continuino a frapporre ostacoli illegali alle visite e all’accesso sarà possibile denunciarli per i reati di violenza privata (610 c.p.), abuso d’ufficio (art. 323 c.p.) e maltrattamenti (572 c.p.). Per un approfondimento e per scaricare il testo della diffida è disponibile un vademecum sul sito internet. Ecco il link:
Mostrar más ...
Vademecum Ospedali e RSA
Dal 31 dicembre 2023 la situazione riguardante le visite e l’accompagnamento negli ospedali, strutture sanitarie di riabilitazione e lungodegenza (ad es. RSA) è la seguente:
151 628
5 908
IL FORUM È CHIUSO RIAPRIRÀ LUNEDÌ
112 919
2
ATTENZIONE I censori di Youtube hanno rimosso il video di ieri sera con la Dott.ssa Bolgan e bloccato il canale di “Meglio di ieri” per una settimana. Fortunatamente c’è un secondo canale ufficiale, quindi ecco il link per chi vuole seguire la diretta -
Cosa dobbiamo aspettarci? ALESSANDRO FUSILLO - Avvocato
#megliodiieri #avvocati #futuro L'Avv. Alessandro Fusillo svolge da più di venticinque anni la professione legale. Esperto di contenzioso civile e amministrativo, è cassazionista dal 2002 e nel corso degli anni ha maturato una notevole esperienza nel campo del diritto internazionale. Collabora con studi a Berlino e Monaco di Baviera e conosce approfonditamente il diritto tedesco. Dal 2015 è iscritto anche all'albo degli avvocati di Madrid. A partire dall'inizio dell'emergenza Covid ha assistito migliaia di cittadini per difenderli dalle altre angherie del governo. Da quest'esperienza è nato il canale Telegram difendersiora sul quale l'Avv. Fusillo con la collaborazione di Matteo Bordini ha caricato decine di video tutorial per aiutare i cittadini a gestire la normativa che opprime le loro libertà fondamentali. L'Avv. Fusillo difende migliaia di ricorrenti nei ricorsi collettivi degli operatori sanitari, dei parenti delle persone che si trovano nelle RSA edi tutti coloro che sono obbligati in base ai nuovi decreti legge a munirsi del green pass. Per una sana e libera informazione indipendente NON riceviamo alcun contributo e ci sosteniamo esclusivamente grazie ai nostri eventi, ai tesseramenti e alle libere donazioni. Puoi sostenerci tesserandoti con vantaggi e sconti in continuo aggiornamento, cliccando sul link https://www.megliodiieri.it/tesseramento/ oppure con una libera donazione a: IBAN - IT58M0306909606100000168068 intestato a: Associazione "Meglio di Ieri" - Causale: Libera donazione SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL: 1) YOUTUBE - https://www.youtube.com/c/MEGLIODIIERI8/featured/?sub_confirmation=1 2) CANALE TELEGRAM - https://t.me/megliodiieri2019 3) INSTAGRAM - https://www.instagram.com/meglio_di_ieri_official/ 4) FACEBOOK - https://www.facebook.com/meglio.di.ieri/ 5) GRUPPO FB - https://www.facebook.com/groups/208976301153463 6) DANIEL GRIVA -https://www.facebook.com/danielgrivamegliodiieri 7) TIKTOK - https://vm.tiktok.com/ZMNypcXGb/ 8) RUMBLE - https://rumble.com/user/MegliodiIeri
130 714
483
Oggi 29 dicembre alle ore 19 intervista di Alessandro Fusillo con Daniel Griva di Meglio di ieri. Ecco il link per seguire la diretta.
Cosa dobbiamo aspettarci? ALESSANDRO FUSILLO - Avvocato
#megliodiieri #avvocati #futuro L'Avv. Alessandro Fusillo svolge da più di venticinque anni la professione legale. Esperto di contenzioso civile e amministrativo, è cassazionista dal 2002 e nel corso degli anni ha maturato una notevole esperienza nel campo del diritto internazionale. Collabora con studi a Berlino e Monaco di Baviera e conosce approfonditamente il diritto tedesco. Dal 2015 è iscritto anche all'albo degli avvocati di Madrid. A partire dall'inizio dell'emergenza Covid ha assistito migliaia di cittadini per difenderli dalle altre angherie del governo. Da quest'esperienza è nato il canale Telegram difendersiora sul quale l'Avv. Fusillo con la collaborazione di Matteo Bordini ha caricato decine di video tutorial per aiutare i cittadini a gestire la normativa che opprime le loro libertà fondamentali. L'Avv. Fusillo difende migliaia di ricorrenti nei ricorsi collettivi degli operatori sanitari, dei parenti delle persone che si trovano nelle RSA edi tutti coloro che sono obbligati in base ai nuovi decreti legge a munirsi del green pass. Per una sana e libera informazione indipendente NON riceviamo alcun contributo e ci sosteniamo esclusivamente grazie ai nostri eventi, ai tesseramenti e alle libere donazioni. Puoi sostenerci tesserandoti con vantaggi e sconti in continuo aggiornamento, cliccando sul link https://www.megliodiieri.it/tesseramento/ oppure con una libera donazione a: IBAN - IT58M0306909606100000168068 intestato a: Associazione "Meglio di Ieri" - Causale: Libera donazione 1) PRIMO CANALE YOUTUBE - https://www.youtube.com/c/MEGLIODIIERI8/featured/?sub_confirmation=1 2) SECONDO CANALE YOUTUBE - https://www.youtube.com/@danielgriva-megliodiieri6682 3) CANALE TELEGRAM - https://t.me/megliodiieri2019 4) INSTAGRAM - https://www.instagram.com/meglio_di_ieri_official/ 5) FACEBOOK - https://www.facebook.com/meglio.di.ieri/ 6) GRUPPO FB - https://www.facebook.com/groups/208976301153463 7) DANIEL GRIVA -https://www.facebook.com/danielgrivamegliodiieri 8) TIKTOK - https://vm.tiktok.com/ZMNypcXGb/ 9) RUMBLE - https://rumble.com/user/MegliodiIeri
124 540
120
🎵"MULTA OVER-50: COSA FARE E COME COMPORTARSI?" Intervista di Marcello Pamio all'avvocato Alessandro Fusillo Tema: "Multa Over-50: cosa fare e come comportarsi?" Martedì 27/12/2022 🎵ASCOLTA

27-12-2022_Alessandro_Fusillo.mp3

117 482
1 394
ATTENTI A QUEI DUE Oggi 27 dicembre, alle 18.30, va in onda il consueto appuntamento settimanale con Leonardo Facco e Alessandro Fusillo su Radio Liberland. Non abbiamo la verità in tasca, ma abbiamo la libertà in testa!
106 753
18
Tanti auguri di buon Natale da tutto lo staff di difendersiora!

file

111 850
70
ANCORA SULLE MULTE AGLI ULTRACINQUANTENNI Continuano a circolare notizie errate sulle multe agli ultracinquantenni e alle altre categorie obbligate al siero sperimentale e sulla loro impugnazione. Con l’approvazione dell’emendamento al decreto-legge 162/2022 tutti gli avvisi di addebito verranno sospesi e con essi anche tutti i termini collegati e la riscossione (esecuzione forzata). Ovviamente questo vale anche per quelli che hanno già ricevuto gli avvisi di addebito. Impugnare le multe oggi, quando tra una settimana verranno sospese, è, oltre che inutile, anche rischioso perché è possibile che i ricorsi vengano dichiarati inammissibili e che si venga condannati a pagare le spese legali. L’impugnazione degli avvisi di addebito non va fatta con la procedura dell’opposizione a sanzione amministrativa (ricorso al giudice di pace) ma con atto di citazione. Pertanto, non c’è un termine di scadenza per l’impugnazione e non è il caso di preoccuparsi. Infatti, negli avvisi non è indicato alcun termine di scadenza per l’impugnazione, come sarebbe obbligatorio in base alle norme sul procedimento amministrativo. Non è vero che l’emendamento sospende solo la notifica delle comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio (prima raccomandata), ma si riferisce a tutta la procedura compresa la riscossione (esecuzione forzata). Da quando sarà approvato l’emendamento l’Agenzia delle Entrate Riscossione non potrà fare più nulla e tutti i termini (sia quelli per l’amministrazione sia quelli per i cittadini) saranno sospesi fino al 30 giugno 2023. Pertanto, chi ha ricevuto la notifica dell’avviso di addebito non deve fare nulla fino al 30 giugno 2023. Ovviamente gli avvisi NON vanno pagati perché anche il termine di sessanta giorni per il pagamento è sospeso. Se l’emendamento non dovesse passare, cosa molto improbabile, e se per il 30 giugno dell’anno prossimo non dovessero aver annullato definitivamente, come promesso, le multe, metteremo a disposizione di tutti uno schema di citazione con le istruzioni su come impugnare gli avvisi di addebito senza doversi rivolgere ad un avvocato. Ora bisogna attendere. Precipitarsi ad ascoltare i consigli di chi non ha approfondito la materia e non ha alcuna esperienza in proposito è rischioso e inutile.
Mostrar más ...
170 894
6 012
ANCORA SULLE MULTE AGLI ULTRACINQUANTENNI Continuano a circolare notizie errate sulle multe agli ultracinquantenni e alle altre categorie obbligate al siero sperimentale e sulla loro impugnazione. Con l’approvazione dell’emendamento al decreto-legge 162/2022 tutti gli avvisi di addebito verranno sospesi e con essi anche tutti i termini collegati e la riscossione (esecuzione forzata). Ovviamente questo vale anche per quelli che hanno già ricevuto gli avvisi di addebito. Impugnare le multe oggi, quando tra una settimana verranno sospese, è, oltre che inutile, anche rischioso perché è possibile che i ricorsi vengano dichiarati inammissibili e che si venga condannati a pagare le spese legali. L’impugnazione degli avvisi di addebito non va fatta con la procedura dell’opposizione a sanzione amministrativa (ricorso al giudice di pace) ma con atto di citazione. Pertanto, non c’è un termine di scadenza per l’impugnazione e non è il caso di preoccuparsi. Infatti, negli avvisi non è indicato alcun termine di scadenza per l’impugnazione, come sarebbe obbligatorio in base alle norme sul procedimento amministrativo. Non è vero che l’emendamento sospende solo la notifica delle comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio (prima raccomandata), ma si riferisce a tutta la procedura compresa la riscossione (esecuzione forzata). Da quando sarà approvato l’emendamento l’Agenzia delle Entrate Riscossione non potrà fare più nulla e tutti i termini (sia quelli per l’amministrazione sia quelli per i cittadini) saranno sospesi fino al 30 giugno 2023. Pertanto, chi ha ricevuto la notifica dell’avviso di addebito non deve fare nulla fino al 30 giugno 2023. Ovviamente gli avvisi NON vanno pagati perché anche il termine di sessanta giorni per il pagamento è sospeso. Se l’emendamento non dovesse passare, cosa molto improbabile, e se per il 30 giugno dell’anno prossimo non dovessero aver annullato definitivamente, come promesso, le multe, metteremo a disposizione di tutti uno schema di citazione con le istruzioni su come impugnare gli avvisi di addebito senza doversi rivolgere ad un avvocato. Ora bisogna attendere. Precipitarsi ad ascoltare i consigli di chi non ha approfondito la materia e non ha alcuna esperienza in proposito è rischioso e inutile.
Mostrar más ...
1
0
Última actualización: 10.11.22
Política de privacidad Telemetrio